Menù della Storia

Elenco dei menù della storia siciliana, in ordine cronologico partiamo dal menù della Sicilia Preistorica (5000 a.c.) fino ai giorni nostri.

Sarde a beccafico

Fino a tutto il 500 l’Italia fu il punto di riferimento nella gastronomia europea: i banchetti della penisola, che duravano

Cous Cous di Verdure

La Sicilia era popolata dai Sicani, dai Siculi o Siceli, dagli Elimi – come razze indigene – allorché le sue

Saccheggio di Roma, di Heinrich Leutemann, del 1870

I Vandali, il cui nome prima di essere romanizzati era Wandili, erano una popolazione germanica come i Burgundi (poi insediatisi

Pantalica, interno di una tomba

Esistono quattro ipotesi circa l’origine dei Siculi: 1°) Origini Centro Italiche 2°) Origini Liguri 3°) Origini Liguri-Siculi di Siculo ad

Maschera di Polifemo

La Sicilia è famosa, fin dalle nostre più remote reminiscenze scolastiche dei poemi omerici, come l’Isola dei Ciclopi, i discendenti

Incisioni della grotta dell’Addaura

La Maggior parte degli studiosi è concorde nel ritenere che il genere umano arrivò in Sicilia, all’epoca dell’Homo Sapiens, 5

Palazzo di Teodorico a Ravenna, mosaico nella basilica di Sant’Apollinare Nuovo

Originari dell’attuale isola svedese di Gotland e la regione di Götaland, gli Ostrogoti si divisero dai Goti nel 250 e

Semolino con verdure alle erbe aromatiche

Con il tramonto dell’impero romano e dopo le invasioni barbariche dei Visigoti, Goti, ecc. il meridione d’Italia compresa la Sicilia,

Spaghetti alla bottarga, foto: Enzo Raneri

Il popolo fenicio si formò intorno al 2.000 a.C., quale risultato di una migrazione nord europea che, conquistata la Grecia,

Tempio dorico di Segesta

L’origine degli Elimi è stata ed è, tuttora, una questione di difficile soluzione, seppure la maggioranza degli autori antichi, dai

testo-ebraico

Abramo era un pastore armeno nomade, che, insieme alla sua enorme famiglia, sarebbe vissuto nella città di Ur in Mesopotamia

cannoli-alla-ricotta

Se non il primo, uno dei primi libri di cucina che ho acquistato (in una vecchia libreria di Palermo vicina

Teatro romano Tindaris

Passato alla storia come uno dei più grandi condottieri greci, Pirro si rivela in tutta la sua abilità di capo

spaghetti-alici-pasta-acciughe-ricetta

Le lotte fra i vari capi arabi in Sicilia determinarono l’arrivo di alcuni mercenari, fra quelli che già operavano nel

Prima pagina dello statuto della Regione Siciliana

Negli anni Trenta, a sostegno delle imprese belliche, la Sicilia venne letteralmente spremuta per la produzione di grano; questa pratica

Maccheroncini al primo sale e mandorle

Nel 1195 il regno dei normanni passò a Enrico VI di Svevia, sposato dal 1186 l’unica erede della casa normanna

Crespelle Siciliane

Dopo che nel 1268 Corradino di Svevia fu decapitato in Piazza del Mercato (oggi Carmine) a Napoli, il regno di

biancomangiare-ricetta

La dominazione aragonese in Sicilia iniziò formalmente il 26 settembre 1282, quando Carlo I d’Angiò, sconfitto dai siciliani e dall’esercito

asparagi-selvatici

Dopo varie guerre che avevano messo in ginocchio l’Europa, il 10 giugno 1713 il trattato di Utrecht sancì il passaggio

battaglia-di-francavilla-austriaci-spagnoli

Il passaggio della Sicilia dal possesso sabaudo a quello austriaco, nonostante l’accordo sulla carta tra le parti interessate, non fu

pasta-con-la-borragine

Pare che, nel maggio del 1860, i Borboni non usarono i cannoni contro i due battelli dei garibaldini, per non

Re Ferdinando II di Borbone

Dopo l’espulsione degli Ebrei dalla Sicilia (1492) e l’introduzione presso il palazzo reale di Palermo del tribunale del Sant’Uffizio comandato

Mussolini

Privo di consistenza storica, il periodo fascista nell’isola fu segnato soprattutto dall’inefficienza e dalla corruzione del regime.. Poco o nulla

Pane fritto con uovo

Ecco un fantastico menù completo di tipo origine greca: • Pane fritto (tipico di tutta la Sicilia nord-orientale) • Zuppa di fave