Nangalarruni

Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
Scarso Ottimo 

Nangalarruni

Castelbuono (PA), via delle Confraternite n.5 – 0921 671228 o 331 8554579

 

Logo Nangalarruni Ristorante

Provato nel mese di Aprile 2017

Si tratta di una vera e propria osteria della campagna collinare siciliana, in cui si rimane sorpresi dalla varietà dei prodotti della flora e della fauna locale (verdure, funghi, tartufi, maiale, selvaggina, ecc) preparati magistralmente secondo le affascinanti tradizioni locali.

 

4-17 media

Confort del locale

7

Attenzione al Cliente

9

Spiegazione dei piatti

9

Tradizione/innovazione

9

Materie prime siciliane

10

Sapori

10

Tempi di attesa

9 10 min

Vini siciliani disponibili

8

Ricarico medio sui vini

9 1.5

Prezzo di un menu normale

9 35 Euro

Punteggio totale

89 89

Funghi in umido con cipollotti, zucchine e pomodorini:
ampia gamma di profumi ed aromi, unità alla evidenza tipica croccante della materia prima freschissima
Funghi in umido con cipollotti, zucchine e pomodorini
Cartoccio di funghi di bosco, tenerumi e fiori di zucca:
una delicatissima esplosione di odori all'apertura del cartoccio dalla intensità non comune per un assaggio veramente conturbante nella sua croccantezza vellutata
Cartoccio di funghi di bosco, tenerumi e fiori di zucca
Tortino di panecotto su vellutata di pomodoro e origano:
un inusuale modo di assaggiare il pomodoro, che rimane comunque nel ricordo.
Tortino di panecotto su vellutata di pomodoro e origano
Funghi gratinati con biete e caciocavallo affumicato:
l'apoteosi del territorio rappresentato dalla parte vegetale, corroborata dal prodotto caseario di rara prelibatezza.
Funghi gratinati con biete e caciocavallo affumicato
Bruschetta con uova di quaglia e tartufo nero siciliano:
classica interpretazione, ma “siciliana”, di un piatto comune, qui reso speciale dalla selezione dell’olio e delle erbe di condimento.
Bruschetta con uova di quaglia e tartufo nero siciliano
Zuppa di funghi, legumi con verdure di campo e gnocchetti sardi fatti in casa:
un classico della cucina “campagnola” in una esecuzione perfetta.
Una esaltazione del gusto da molti ormai dimenticato.
Zuppa di funghi, legumi con verdure di campo e gnocchetti sardi fatti in casa
Funghi strapazzati con uova e salsa di pomodoro:
come li faceva mia nonna, ma in una versione più goduriosa, probabilmente per via della scelta delle erbe di accompagnamento.
Funghi strapazzati con uova e salsa di pomodoro
Pannacotta in salsa di fragole:
essere qui a giugno significa godere anche delle fragrantissime fragole prodotte nei boschi circostanti, in un abbinamento poco dolce veramente esaltante.
Pannacotta in salsa di fragole
Una cassata al gelato di ricotta dal gusto perfettamente equilibrato (e non stucchevole, come solitamente quelle che seguono lo stile della Sicilia occidentale) e dagli intensi profumi ed aromi della frutta. Cassata al gelato di ricotta

 

top-iconTorna su